Cosa si intende per impianti termici?

Ai sensi del DPR 412/93 per impianto termici si intende: “impianto tecnologico destinato alla climatizzazione degli ambienti con o senza produzione di acqua calda per usi igienici e sanitari o alla sola produzione centralizzata di acqua calda per gli stessi usi, comprendente i sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore nonché gli organi di regolazione e di controllo; sono quindi compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento, mentre non sono considerati impianti termici apparecchi quali: stufe, caminetti, radiatori individuali, scaldacqua...

continua

Cos’è il Catasto degli impianti termici?

Il Catasto degli impianti termici è un archivio che contiene tutti gli impianti termici di un territorio di riferimento, in cui vengono annotate le caratteristiche tecniche, gli utenti, tutti i document associati ad ogni impianto, nonchè tutte le manutenzioni e verifiche effettuate negli anni. Il tutto storicizzato nel tempo, in modo da potere risalire anche a distanza di tempo ai dati di un certo periodo. Possono essere utenti dell’impianto termico il proprietario dell’immobile, il locatore o un terzo responsabile (ad esempio l’amministratore di...

continua

Che cos’è la verifica sulla manutenzione degli impianti termici?

La verifica sulla manutenzione degli impianti termici è il Servizio di Ispezione degli Impianti termici che costituisce un obbligo di legge (L. 46/90; L. 10/91; DPR 412/93; DPR 551/99; D.LGS 192/05; D.LGS 311/06; normativa tecnica UNI e UNI-CIG) per gli Enti Locali. Per i Comuni (con più di 40.000 abitanti), e le Province (per i rimanenti). Con il Servizio di Ispezione sugli impianti termici Comuni e Province assicurano la corretta manutenzione degli impianti e salvaguardano la sicurezza dei cittadini.

continua

Che cos’è il controllo sulla manutenzione degli impianti termici?

E’ la stessa cosa della verifica sulla manutenzione degli impianti termici: si tratta di un’attività di ispezione che deve essere eseguita per legge dai Comuni (con più di 40.000 abitanti) e le Province (per i rimanenti) sulla manutenzione che i cittadini, utenti dell’impianto termico, devono effettuare periodicamente.

continua

In cosa consiste il controllo degli impianti termici?

Il controllo sugli impianti termici è l’attività di manutenzione che gli utenti di impianti termici sono tenuti ad effettuare sugli impianti (prova fumi, emissioni di gas nell’atmosfera etc.) attraverso l’assistenza di un manutentore abilitato all’elenco della Regione di appartanenza. In generale: Per gli impianti ad uso domestico (potenza inferiore 35 kW): Il controllo e il Bollino Verde vanno effettuati con la seguente cadenza: dopo l’installazione di una nuova caldaia, al momento della prima accensione; ogni 4 anni per impianti alimentati a gas dotati di...

continua

Controllo impianti termici e verifica manutenzione impianti termici: è la stessa attività?

Attenzione: il controllo degli impianti termici è la manutenzione che gli utenti degli impianti termici (proprietari dell’immobile, locatari o terzi responsabili come gli amministratori di condominio) sono tenuti ad effettuare periodicamente sugli impianti termici come le caldaie di casa. Un controllo che viene affidato a ditte o privati specializzati che si preoccupano di controllare il rispetto di alcuni parametri come le emissioni di gas e i fumi dell’impianto. La verifica o ispezione sulla manutenzione degli impianti termici è un obbligo sancito dalla legge che i Comuni (con...

continua
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Linkedin