Cos’è il Bollino Verde?

verifica impianti termici bollino verde manutenzione impianti termici controllo impianti termicibollino verde bollino verde impianti termici impianti termici controllo verifica impianti termici manutenzione impianti termici

Dal 15 ottobre del 2009, in seguito alla prova sul rendimento della combustione delle caldaie, comunemente detta ‘prova fumi’, il tecnico manutentore è tenuto a compilare il libretto dell’impianto e il rapporto tecnico. Il rapporto tecnico deve essere completo del Bollino verde che certifica il controllo effettuato.
E’ cura della ditta di manutenzione o del tecnico manutentore preoccuparsi di inviare la copia del rapporto di controllo tecnico con il Bollino verde agli uffici provinciali (o comunali) di competenza. E’, invece, compito dell’utente dell’impianto termico assicurarsi che il controllo venga effettuato secondo i tempi definiti dalla legge. Il DPR n. 412 del 1993 stabilisce che utente dell’impianto termico è il proprietario dell’immobile, il locatore nel caso di un affitto, un terzo responsabile, ad esempio l’amministratore di condominio per gli impianti centralizzati.

Il cittadino deve assicurarsi che la ditta di manutenzione o il tecnico a cui si è rivolto sia inserito nell’elenco regionale delle imprese abilitate, ovvero l’elenco fornito da ciascuna Regione ai cittadini dei manutentori abilitati all’apposizione del Bollino verde.

Il bollino verde deve essere apposto obbligatoriamente in occasione di ogni verifica sul rendimento di combustione. Le verifiche devono essere effettuate:

  • ogni 4 anni per gli impianti di potenza inferiore a 35 kW (caldaie autonome);
  • ogni 2 anni per gli impianti di potenza uguale e superiore a 35 kW (ad esempio centralizzati).

Comuni e Province, Enti verificatori, sono a loro volta tenuti a rilasciare i bollini verdi alle ditte di manutenzione e agli artigiani manutentori iscritti all’elenco regionale affinché possano completare il rapporto dii controllo tecnico nei termici stabiliti dalla legge. Un’attività di comunicazione che può essere gestita anche in maniera informatizzata grazie a THERMICAST, il software per la verifica e il controllo sulla manutenzione degli impianti termici.

Grazie a THERMICAST, Comuni e Province, Enti verificatori possono verificare la consegna e il ritiro dei bollini verdi direttamente online. Questa operazione di verifica tramite THERMICAST dei Bollini Verdi permette a tecnici e ditte di risparmiare tempo prezioso per il lavoro e a Comuni e Province di monitorare l’attività svolta dai manutentori iscritti all’elenco regionale delle imprese abilitate al rilascio dei bollini verdi sui rapporti di controllo tecnico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Linkedin